Festa deli Auguri di Natale: in oltre 500 per festeggiare con la banca della comunità

Approvato il nuovo Statuto

Una serata di festa, occasione per fare il punto sull’anno che sta terminando, ma soprattutto per parlare di futuro. Si è svolta ieri sera all’ObiHall di Firenze la Festa degli Auguri della BCC Pontassieve con oltre 500 partecipanti, soci ed autorità del territorio e non solo.

La cena è stata preceduta dall’Assemblea ordinaria e Straordinaria dei Soci che ha ratificato il nuovo statuto della BCC Pontassieve adeguato in seguito dell’adesione al gruppo ICCREA.
Dopo aver preso questa importante scelta è iniziata la festa, a fare gli onori di casa il Presidente Matteo Spanò ed il Direttore Generale Francesco Faraoni quest’ultimo nel suo intervento ha evidenziato i buoni risultati raggiunti dalla BCC nel 2018 sia in termine di utile (oltre 1 mln di euro) sia come interventi sul territorio come testimoniano gli oltre 30 mln di finanziamenti a famiglie ed imprese senza dimenticare il dato CET1 (che si riferisce alla misura di patrimonializzazione di una banca) che per l'istituto fiorentino è pari al 17%, rispetto ad una media nazionale del 12,7. Importante anche il dato relativo ai nuovi clienti che sono stati negli ultimi 12 mesi ben 1300 in più, 10 sono stati i milioni di risparmio gestito ed assicurato.

Il Presidente Spanò ha annunciato che nel maggio del 2019 inizieranno i lavori di ristrutturazione del Cinema Teatro Italia grazie alla Fondazione San Michele Arcangelo e all’aiuto della Parrocchia di San Michele.

La serata come consuetudine è terminata con la premiazione dei giovani di “Impegno Premiato” soci e figli o nipoti di soci che hanno superato con il massimo dei voti i traguardi delle scuole secondarie inferiori e superiori e delle lauree triennali e specialistiche.